Covid, Bassetti: “sbagliato dire ‘arriva nuovo vaccino’. Omicron? Forma leggera”

“I medici sudafricani ci dicono di stare tranquilli, la variante Omicron é una forma che gli anglosassoni definirebbero ‘leggera’. I dati israeliani ci dicono poi che tre dosi di vaccino potrebbero coprire anche verso questa variante, che è solo l’ultima. Ne avremo sempre di più, soprattutto nei paesi in cui si vaccina poco. Il Sudafrica ha meno del 30% della popolazione vaccinata. Forse c’è stato troppo rumore che non aiuta nessuno, infatti sulla variante Omicron ha fatto più la politica e l’economia che non la scienza. Abbiamo acquisito i dati su Omicron dalla caduta della borsa di Tokyo. Facciamo attenzione, l’allarmismo non aiuta nessuno”. Così il direttore della clinica di Malattie infettive dell’ospedale San Martino di Genova, Matteo Bassetti, intervenuto alla trasmissione Cartabianca.

“Stiamo facendo le terze dosi con i vaccini attuali”, Moderna e Pfizer, e “dire che a gennaio arriverà un vaccino migliore porterà la gente a pensare di aspettare il vaccino nuovo. È un gravissimo errore. Dobbiamo dire che il primo ciclo vaccinale si completa con la terza dose che stiamo facendo. Dire, invece, che arriverà un vaccino che copre meglio di questo, mentre ne stiamo usando un altro non è bene”.

(Rac/ Dire)

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 87120 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!