(VIDEO) Green pass, Scorza: “miglior compromesso per privacy”

Il green pass “rappresenta probabilmente il miglior punto di compromesso possibile tra due diritti, quello alla salute e alla privacy. E magari anche quello alla ripartenza progressiva delle aziende”. Lo spiega Guido Scorza, componente del Garante per la protezione dei dati personali, impegnato oggi nel panel organizzato da Traent durante l’Internet Festival di Pisa, manifestazione di cui la startup è partner.

“Ovviamente ci spogliamo di un po’ della nostra privacy, ma non troppo perché quando esibiamo il certificato verde riveliamo semplicemente l’essere in una delle condizioni legittimanti per l’emissione del green pass: l’aver fatto il vaccino, essersi ammalati e poi guariti o aver fatto un tampone con esito negativo, ma senza rivelare quale delle tre condizioni”. Si tratta, quindi, di “un punto di equilibrio, come sempre dovrebbe essere, perché non esistono diritti tiranni. Non è che la privacy debba fagocitare altri diritti o viceversa”.

(Dig/ Dire)

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 78753 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!