ITA, Giorgetti: “Futuro dipende da condizioni mercato”

“Il futuro di Ita dipende dalle condizioni di mercato. Si tratta di un mercato complicato in cui sopravvivono i grandi o le compagnie low cost e Ita non vuole essere low cost né può essere grande. Deve trovare qualche forma di collaborazione, non so quale”. Lo ha detto il ministro dello Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti da Manduria (Taranto) dove partecipa all’incontro dal titolo ‘L’economia del Made in Italy’.

“Chi cerca la collaborazione di Ita ha bisogno del brand italiano – ha aggiunto – Fa comodo anche a un grande gruppo una compagnia caratterizzata da un brand italiano che mantiene nel mondo la sua competitività”. “Vedo tante critiche, ma se uno conoscesse i regolamenti europei, nazionali, le leggi italiane si renderebbe conto che quello che si sta facendo è una specie di miracolo. Se va a buon fine, tanti si lamenteranno ma sarà un miracolo”, ha continuato l’esponete del governo Draghi evidenziando che il futuro della compagnia aerea italiana “dipende da tante cose”. “Si parte piccoli – ha concluso – ma si spera di raggiungere l’equilibrio in tempi ragionevoli, ovvero in due anni. Ma dipende da come si aprono i mercati”.

(Adp/ Dire)

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 78762 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!