Investimenti online: come diventare trader di professione nel 2021

Il mondo del lavoro è in continua evoluzione e sta conoscendo un periodo di profonde trasformazioni, le quali si concretizzano in professioni che vedono le persone diventare sempre più dei liberi professionisti.

Si tratta di un passo che molti compiono partendo da una passione di base, passando per conoscenze acquisite tramite corsi o da semplici autodidatti e poi di concretizzano in un mestiere vero e proprio. In tal senso, molti amanti del mondo della finanza e della Borsa decidono di entrare nel mondo del trading online.

Per diventare trader di professione, però, occorre prima acquisire le competenze di base necessarie per operare correttamente e in autonomia sui mercati finanziari. Per farlo è opportuno affidarsi a professionisti del settore che sappiano consigliare l’utente circa le migliori strategie di investimento da attuare, in modo da evitare eventuali errori. A questo proposito, è possibile visitare portali specializzati come, ad esempio, giocareinborsa24.com, che mette a disposizione contenuti e approfondimenti sempre aggiornati, relativi all’evoluzione dei mercati e, quindi, agli asset che è bene monitorare.

Come formarsi grazie alle piattaforme di trading

La scelta del broker è il primo passo per costruire queste basi e poter davvero pensare di fare del trading la propria occupazione principale. Il broker, secondo le norme della direttiva MiFID, deve avere certificazioni rilasciate da organi ufficiali quali la CySEC, con sede a Cipro e il suo operato è monitorato dalla CONSOB. Trasparenza, professionalità e varietà degli asset sono le prime caratteristiche da ricercare nelle piattaforme di trading.

Poi, ovviamente, si può studiare il materiale messo a disposizione (in pdf o in forma di video e persino di webinar) e valutare la possibilità di riferirsi a libri sul trading che però siano davvero utili. In tal senso, occorre sempre prediligere corsi o letture propedeutici alla pratica che spieghino con parole semplici i concetti perché rimangano ben fissati e impieghino i termini tecnici solo successivamente. Gli esempi pratici sono sempre perfetti, ma sarà ancora meglio potersi allenare in maniera virtuale con un conto DEMO. Il conto DEMO simula alla perfezione un conto reale ma non necessita dell’utilizzo di denaro vero, il che consente all’aspirante trader di poter visualizzare meglio come si svolgono determinati meccanismi, verificando anche con quali asset e mercati ci si trova più a proprio agio.

Altro momento formativo importante può essere rappresentato dal copy trading: ricopiare i popular investors che hanno già ottenuto buoni risultati, infatti, non solo consente di fare trading automatico senza dover studiare a fondo i mercati concedendosi delle possibilità in più di successo, ma anche imparare dai migliori.

Come fare trading online

Fare trading online non significa solo investire in un asset e attendere che il mercato sia favorevole per aspirare a un profitto: se si diventa abili, tale profitto potrebbe verificarsi anche qualora il trend non sia positivo. Questo è, ad esempio, il vantaggio di imparare a operare con i CFD, che è l’acronimo di contratti per differenza. A seguito di attento studio del mercato, infatti, è possibile stabilire se la criptovaluta, l’azione o l’indice saranno in risalita (posizione long) o in discesa (posizione short) e se l’analisi si rivela corretta si genera un vantaggio.

Una strategia utile a chi desideri fare del trading il proprio lavoro potrebbe essere quella di tenere sempre sotto controllo i propri investimenti, al fine di fare un bilancio personale dei risultati ottenuti. Se anche questo trend si rivela positivo nel tempo, allora si potrebbe essere pronti a renderla una professione vera e propria. In generale, come per tutte le nuove attività, il passaggio dovrà essere graduale, specie se si parte da un lavoro principale diverso: una volta creata una stabilità operativa ma anche economica, diventare trader professionisti sarà più semplice.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 92315 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!