(VIDEO) L’edizione settimanale del TG Dire Psicologia: si parla di suicidio, giovani e orgasmo femminile

È online l’edizione settimanale del TG Dire Psicologia a cura della redazione giornalistica Agenzia Dire.

Ecco i titoli:

– SUICIDI, PSICHIATRA: IN PANDEMIA CONFERMATA DIMINUZIONE TRA GIOVANI “In pandemia non si è registrato un incremento dei suicidi in età giovanile. Al contrario l’Istat, paragonando i mesi di marzo-aprile dal 2015 al 2019 e gli stessi mesi del 2020, ha registrato un calo, sia nelle fasce giovanili che nei suicidi in generale. Un fenomeno importante e molto particolare che è avvenuto perché durante la pandemia ci sono stati fattori protettivi”. A spiegarlo all’agenzia Dire è Immacolata D’Errico, psichiatra e psicoterapeuta.

– AUTISMO, FAMIGLIE: VISIONE SIA GLOBALE, DA DIAGNOSI A ‘DOPO DI NOI’ Favorire “una presa di responsabilità da parte di tutti i partecipanti, le famiglie, le persone autistiche, per una autorappresentazione della popolazione neurodivergente. Arrivare a una visione globale dell’autismo che purtroppo in Italia manca nonostante gli sforzi delle associazioni, dei singoli e di alcune realtà che funzionano”. Cristiana Mazzoni di ‘Famiglie unite per l’autismo’ racconta così gli obiettivi principali della manifestazione che si è tenuta lo scorso 9 settembre a piazza Montecitorio.

– VACCINO, GINECOLOGA: CASI INGROSSAMENTO LINFONODI LATO INOCULAZIONE, NO ANSIA MA BENE CONTROLLO “Sono segnalati casi, dopo la vaccinazione, di aumento delle dimensioni dei linfonodi del cavo ascellare dal lato in cui è stata effettuata la vaccinazione. Questo ha creato molto allarme e conseguentemente molte mammografie e molti accertamenti, nonché ansia per le donne che vi si sottoponevano”. In particolare, secondo i dati riportati da Aifa a luglio 2021, si sono registrati questi eventi in circa 1 soggetto su 100.000 dosi somministrate. A illustrare questo specifico sintomo provocato, in alcuni casi, dalla vaccinazione anti-Covid, è Anna Franca Cavaliere, direttore dell’Unità operativa complessa di Ginecologia e ostetricia dell’ospedale Santo Stefano di Prato-Usl Toscana Centro, che suggerisce di non aver paura ma “di fare gli opportuni controlli”.

– CHI SONO E COME VIVONO I GIOVANI? LISTA E IDO APRONO RIFLESSIONE “Procedere a una riflessione seria e composita su chi sono e come vivono i giovani, quali sono gli elementi di novità e le contraddizioni che si agitano dentro di loro”. È l’obiettivo principale del ‘Corso età evolutiva. Essere bambini e adolescenti oggi’, realizzato dalla scuola L.I.S.T.A. (Libera Scuola di Terapia Analitica) di Milano in collaborazione con l’Istituto di Ortofonologia (IdO) che prenderà il via a ottobre in modalità telematica. A spiegarlo è Michele Oldani, responsabile del corso insieme a Magda Di Renzo, che dirige il servizio Terapie dell’IdO.

– ORGASMO FEMMINILE, LUZZI (VALIGIA ROSSA): UN DIRITTO, NESSUN OBBLIGO “È importante parlare di diritto all’orgasmo e del diritto delle donne a provare piacere, in tutte le sue sfumature, ma parlarne non vuol dire che si debba mettere pressione su come e quanto provare piacere, non bisogna cadere nell’errore di sentirci obbligate a performance ‘stratosferiche’ ogni volta che abbiamo un rapporto sessuale”. A dirlo è Cristina Luzzi, fondatrice e direttrice generale de ‘La Valigia Rossa’, progetto di consulenza e vendita a domicilio di sex toys e prodotti per il benessere sessuale femminile e della coppia.

(Rac/ Dire)

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 80499 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!