Gomorra, Maresca: “Racconto parziale e diseducativo”

“Quotidianamente vediamo nella realtà episodi di violenza e criminalità, evito di guardare quelle rappresentazioni in tv. Napoli deve essere raccontata anche per le cose belle e quando si narra la criminalità organizzata, vorrei che si parlasse anche della parte sana della città”. Così, Catello Maresca, candidato sindaco di Napoli per il centrodestra, ospite a “The Breakfast Club” su Radio Capital, prende posizione contro la serie tv Gomorra.

“In città ci sono molti poliziotti, finanzieri, carabinieri ma anche tante persone che si impegnano contro il crimine organizzato. Quella di Gomorra è una rappresentazione parziale, e in alcune menti giovani e vicine alla criminalità questi racconti possono avere conseguenze ancora più negative”.

(Com/Gup/ Dire)

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 90367 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!