Sanità Puglia, Lopalco: “Riprendere attività in ospedali con velocità”

“Ripartire dopo il Covid significa riprendere le attività negli ospedali con maggior velocità, intensità ed efficienza”. Lo ha detto Pier Luigi Lopalco, assessore alla Sanità della Regione Puglia, a margine della visita ai nuovi reparti di Chirurgia generale e Pediatria e al cantiere della Rianimazione dell’ospedale Dario Camberlingo di Francavilla Fontana (Brindisi).

“Serve uno sforzo comune – ha sottolineato – per mettere a punto una nuova organizzazione utile a una rapida ripartenza. Nelle diverse visite che ho effettuato durante le ultime settimane nella rete ospedaliera pugliese ho potuto constatare che gli interventi nei cantieri delle strutture sanitarie non si sono mai fermati: oggi a Francavilla Fontana abbiamo verificato il bel lavoro svolto in due reparti molto delicati. Anche nel cantiere della nuova Rianimazione i lavori non si fermano. Tra pochi mesi avremo un nuovo reparto con 8 posti letto che si aggiungeranno a quelli già attivi nella rete regionale”.

Nell’ospedale Camberlingo gli 8 posti della Rianimazione si affiancano ai 24 della Chirurgia e ai 15 di Pediatria, attivati dopo la conclusione delle opere di ristrutturazione.

“È stato un percorso lungo. Abbiamo ristrutturato reparti importantissimi e presto avremo un nuovo reparto di Oncologia e una nuova Terapia intensiva. A breve, poi, cominceranno i lavori di ristrutturazione della facciata esterna”, ha aggiunto il dg della Asl di Brindisi Giuseppe Pasqualone.

(Adp/Dire)

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 78020 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!