PNRR, Peluso: “Arcivescovo Battaglia ha ragione, cessare inganno ai danni del Sud”

“L’Arcivescovo di Napoli Battaglia scrive alle forze politiche per evidenziare che nel PNRR manca il Sud e quindi l’attenzione per i più deboli. Ha ragione. E’ un tema che Fratelli d’Italia ha sollevato con chiarezza e determinazione, battendosi per destinare al Sud almeno il 50 per cento di tutte le risorse del Piano Nazionale di Ripresa e Resilenza e non solo una limitata percentuale delle risorse per le aree svantaggiate”. E’ quanto afferma la dirigente di Fratelli d’Italia, vice responsabile delle politiche per il Sud, Gabriella Peluso.

“Il Sud è la principale risorsa per lo sviluppo dell’Italia e il PNRR  rappresenta un’occasione importante per passare dalla convegnistica e dal falso interesse politico ai fatti puntando sulle infrastrutture e sulle politiche attive per il lavoro – sottolinea Peluso-, invece continua il grande inganno ai danni del Mezzogiorno, mancando ancora una volta l’opportunità dei fondi europei e condannando il Sud allo sterile assistenzialismo”.

“Tra le principali proposte del nostro partito per il Sud – sottolinea l’esponente del partito guidato da Giorgia Meloni – , dare slancio alle medie e piccole imprese aprendo mercati internazionali attraverso il Mediterraneo e attuando la Macro Regione del Mediterraneo, puntare sulla filiera agroalimentare a cominciare dalle bonifiche e dalla valorizzazione dell’ambiente e su nuove risorse energetiche alternative, argomenti che anche il G20 in corso a Napoli dovrebbe sviluppare per puntare su ambiente ed energia per lo sviluppo del Sud e, quindi, per la crescita dell’Italia”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 76168 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!