(VIDEO) Droga, blitz a Caltanissetta: corrieri da Napoli, Palermo e Catania

C’era un collegamento tra l’organizzazione criminale nigeriana dedita allo spaccio di droga a Caltanissetta, sgominata da un blitz dei carabinieri con il coordinamento della Dda nissena, e gli ambienti della mafia del paese africano che in Italia ha già diverse ramificazioni a Torino, Roma, Palermo e Catania. Caltanissetta era l’approdo di carichi di droga in arrivo da Napoli, Palermo e Catania attraverso corrieri che utilizzavano bus e treni e che talvolta ingerivano gli ovuli di cocaina ed eroina del peso di cento grammi, confezionati sottovuoto in strati di cellophane, per sfuggire ai controlli.

In oltre un anno di indagini, dall’ottobre 2019 al dicembre 2020, sono state arrestate in flagranza di reato 37 persone, sequestrati 23 chili di marijuana, 11 di hashish, uno di cocaina e 200 grammi di eroina, oltre a 526 piante di marijuana. Scoperti e sequestrati anche 12mila euro in contanti. La droga, una volta immessa sul mercato nisseno, avrebbe fruttato un profitto di circa un milione di euro. Le comunicazioni con gli acquirenti avvenivano quasi esclusivamente con messaggi sui telefonini. Nel corso delle indagini “non sono stati riscontrati collegamenti o contrasti con appartenenti alla criminalità organizzata nissena – sottolineano gli investigatori – ed è emersa invece ampia autonomia di movimento e di controllo del traffico di stupefacenti nel centro storico della città da parte della comunità nigeriana”.

(Sac/Dire)

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 74780 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!