Aversa. Non solo JommelliCimarosa Festival, gli alunni del Da Vinci ciceroni del Chiostro di San Francesco

Sono le 16 e mentre i preparativi per la seconda serata del festival JommelliCimarosa sono ancora in corso nella meravigliosa cornice del Chiostro di San Francesco delle Monache dall’ingresso della Chiesa, nel cortile piccolo, gli alunni del Liceo Artistico ‘Leonardo Da Vinci’, in veste di Ciceroni, spiegano al pubblico la storia e le bellezze artistiche di questo scrigno del territorio Aversano.

Nonostante la scuola sia ormai quasi finita, si sono impegnati per una importante causa, per loro stessi e per i loro docenti e tutto ciò affinché la storia dell’antico Monastero, la ormai barocca Chiesa con le tele del Guercino, Spagnoletto e Pietro da Cortona siano note ai più. Gli allievi, sotto la supervisione dei docenti, continuano nell’illustrare le bellezze del Chiostro: dal Parlatorio delle rondini agli affreschi bizantini e di scuola giottesca, gli occhi dei visitatori sono pregni di arte e bellezza ma il Refettorio è la vera sorpresa della visita: le pareti recentemente attintate sono arricchite di cavalletti, trespoli e di tele dai mille colori, quadri ad olio e tempera dai soggetti e gli stili più svariati, manufatti plastici in argilla cotta, carta pesta e gesso: sculture meravigliose fanno apprezzare ancora di più la visita, all’ingresso due tele giganti in grafite nera riproducono i volti di Domenico Cimarosa e Nicolò Jommelli, si resta lì a fissarli un attimo: sono bellissimi. Sotto i portici la mostra prosegue con volti in stle Art  Noveau, ci sono le copie dei bozzetti di Leonardo e dipinti di De Chirico, figure realistiche ed astratte, i temi sono i più vari. La mostra artistica coordinata dal prof Pasquale Latino e le visite guidate dalla prof.ssa Rosalba Corvino, ha visto la partecipazione di tutti i docenti e studenti.

Per i prof Corvino, E. La Canna, M. Zaccariello e P. Mozzillo: “il lavoro è frutto della partecipazione del dipartimento di storia dell’arte e di tutti i docenti di indirizzo che da giorni stanno allestendo la mostra”.

Tra i visitatori ci sono amanti dell’arte e curiosi, famiglie e singoli ma anche genitori degli stessi allievi..

La serata non è finita, prosegue, sono le 19.00, tutto è pronto per accogliere i primi fortunati che potranno godere degli eventi in programma per la serata musicale.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 76168 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!