Situazione ponte Cesa-Sant’Antimo: prima riunione della conferenza dei servizi

Questa mattina si è tenuta la prima riunione della Conferenza dei Servizi per discutere della problematica del ponte Cesa/Sant’Antimo. Nell’aula consiliare erano presenti, oltre agli amministratori locali, anche i rappresentanti di RFI, la società di Ferrovie dello Stato, del comune di S. Antimo, della provincia di Caserta.

Il primo punto affrontato riguarda la definizione della competenza territoriale di questa struttura. “Si tratta ancora di un aspetto da chiarire – ricorda il sindaco Enzo Guida – per questa ragione abbiamo chiesto agli enti coinvolti di mettere a disposizione della conferenza dei servizi i documenti in possesso degli enti per giungere ad una possibile definizione della competenza territoriale”.

La prossima riunione, per discutere di questa questione, si terrà il prossimo 25 27 maggio. “Nel frattempo – specifica l’assessore ai lavori pubblici Cesario Villano – in merito all’idea di una nuova progettualità, abbiamo chiesto agli enti coinvolti di iniziare a pensare a quella che potrà essere una nuova opera. Ed anche su questo fronte la conferenza dei servizi continuerà il suo lavoro”.

Nei giorni scorsi, infine, è stata sollecitata RFI ad intervenire per ciò che attiene la manutenzione straordinaria del ponte.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 74780 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!