Aversa. La rabbia di FdI: “Bandiera arcobaleno sì, tricolore no: maggioranza campione di censura”

“L’autorizzazione, da parte del Primo Cittadino di Aversa, ad esporre la bandiera arcobaleno, presso la Casa Comunale, ci lascia sconcertati. Non per la bandiera in sé, ne per quello che essa rappresenta, sia ben chiaro ma perché, lo stesso Primo Cittadino (e la sua nuova, ennesima maggioranza raccogliticcia), ha negato a noi di l’affissione, a nostre spese, del Tricolore sull’Arco dell’Annunziata ovvero sulla famosa porta d’ingresso della nostra città”. Così in una nota il direttivo cittadino di Fratelli d’Italia – Aversa.

“Parlano tanto di diritti, di libertà, di conquiste e di rivincite ma, quando si esprime un parere discordante dalla loro linea politica, diventano campioni pluridecorati di censura. Dove sono, ora, quei consiglieri che, nell’ultimo consiglio comunale, ci interrogavano sul senso dell’affissione del tricolore? Saremmo curiosi di sentirli! Forse, il tricolore, non è politically correct quanto le vostre idee ma una cosa è sicura: il vostro tempo sta per scadere! Avete disatteso e tradito tutte le aspettative del vostro elettorato e dei vostri concittadini”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 74780 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!