Trasporti, Aversano: “L’Alta Velocità da Aversa è possibile”

L’Alta velocità può approdare ad Aversa. Dopo poco più di 2 settimane di incontri e di studi ‘tecnici’ finalmente è arrivata la conferma anche da parte della Rete Ferroviaria Italiana. I servizi Freccia o Italo potranno essere nella disponibilità dei cittadini dell’agro aversano che non dovranno più recarsi ad Afragola (o a Napoli).

“Non avevo dubbi. Ero sicuro di ciò che stavamo facendo, sostenendo, proponendo”, afferma il consigliere regionale della Campania, esponente del Movimento Cinque Stelle, Salvatore Aversano, che solamente a fine marzo aveva raccolto la richiesta di centinaia di pendolari.

Ed oggi è realtà: “RFI – Rete Ferroviaria Italiana S.p.A. (che risulta essere l’unico ente competente in materia, il gestore della rete, ovvero chi gestisce le tratte, i binari, le infrastrutture ferroviarie italiane) ci ha confermato che da un punto di vista tecnico, le condizioni infrastrutturali esistenti sono compatibili con un eventuale itinerario Napoli Centrale – Aversa – Roma (via linea AV), attraverso l’interconnessione di Bivio/PC Gricignano. Adesso bisogna fare squadra e insieme a tutti quelli che hanno a cuore gli interessi reali dei cittadini sostenere questa proposta che condividerò con i colleghi consiglieri e che presenterò presto in Consiglio Regionale”.

“La storia ci insegna che mentre il saggio indica la luna lo stolto guarda il dito, ma come disse qualcuno, tutto sembra impossibile fino al momento in cui si agisce; allora, ci si accorge che era possibile – conclude Aversano -. Perciò lo ripeto, l’Agro aversano che ricordo è un territorio di 315000 abitanti, ha bisogno di questo intervento ed io farò tutto ciò che è nelle mie possibilità per ottenerlo”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 74539 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!