Aversa. Romano non serve più alla maggioranza?

E’ di ieri la notizia del passaggio di Francesco Forleo dalle fila del PD (area dissidenti) al gruppo Moderati per Aversa del consigliere regionale Giovanni Zannini: in consiglio comunale siederà insieme ad Olga Diana e alla neo insediata consigliera Clotilde Criscuolo.

Un ingresso che rafforza la tenuta del governo Golia? Qualcuno non la vede così. Secondo fonti di piazza Municipio l’ingresso di Forleo nella maggioranza servirebbe a colmare un addio, quello del consigliere M5S Roberto Romano che da qualche mese sta supportando l’azione amministrativa. Alla base di questo ‘allontanamento forzato’ la sua ingestibilità e voglia di fare. Sembra che Romano abbia chiesto subito quattro cose da attuare in due mesi altrimenti ‘tutti a casa’: l’inversione della viabilità al parco Argo, partenza strisce blu, apertura immediata mercato ortofrutticolo e rendere subito il cimitero più decoroso.

Ma la ‘voglia di fare’ di Romano ha fatto scattare l’allarme negli ambienti della maggioranza tanto da accelerare l’ingresso di Forleo in maggioranza: pare che l’ingresso dell’ex PD era previsto dopo l’approvazione del bilancio (slittato poi al 31 maggio come stabilito dal CdM di ieri).

Ci sarà l’ennesimo ribaltone? Intanto oggi, alle 13:30, è stata programmata una nuova riunione di maggioranza a cui parteciperà anche il 5Stelle Romano. Saranno messe da parte le frizioni e gli ingranaggi andranno al posto giusto? Staremo a vedere.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 89238 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!