Analisi della concorrenza: non si arresta il successo della competitive intelligence

In un’epoca sempre più digital sono in continuo aumento le aziende che rivolgono la loro attenzione alla competitive intelligence, decretandone il grande successo odierno.

Si tratta di una nuova frontiera del marketing che consente alle imprese di ottenere un’analisi precisa e accurata del lavoro svolto dalla concorrenza, tramite uno studio molto approfondito ma realizzato nel pieno rispetto di tutte le normative in materia e della privacy degli utenti. Un processo che permette così alle aziende, di ogni dimensione, di capire come risultare maggiormente competitive.

Questa particolare tipologia di analisi della concorrenza, oggi sempre più diffusa, è definita “azionabile” perché non rappresenta soltanto un insieme di dati relativi al comportamento e ai risultati di altre imprese ma va ben oltre. Questa risorsa consente di conoscere in modo molto accurato le conseguenze che le loro azioni e le loro campagne generano, soprattutto sul web. Di conseguenza è “azionabile” perché porta a comprendere quali azioni fare subito e ad attuare degli atteggiamenti di cui è già stato valutato l’impatto, riducendo quindi al minimo i rischi.

Questo spiega perché le aziende che vogliono conquistare nuovi segmenti di mercato, migliorare la propria posizione online o anche semplicemente lanciare dei nuovi prodotti in modo strettamente mirato, si rivolgono in modo sistematico a questo strumento durante la fase di progettazione e pianificazione. Tra le grandi aziende sono infatti sempre di più quelle che includono un’analisi dettagliata della concorrenza nel loro business plan annuale.

Vantaggi e utilizzo dell’analisi

Per effettuare una corretta analisi della concorrenza per mezzo della competitive intelligence è importante rivolgersi a professionisti del settore che sappiano fornire alle imprese tutti gli strumenti per individuare la strategia vincente per migliorare il business dell’azienda.

Un esempio è la CMI, Central Marketing Intelligence, agenzia leader nel settore che mette a disposizione professionalità ed esperienza nell’analisi dei dati e nelle strategie di business per supportare le imprese nel comprendere come muoversi per ottenere risultati.

Per conoscere al meglio questo processo e i benefici che apporta a livello aziendale, è possibile visionarne tutte le caratteristiche anche online, alla pagina https://www.centralmarketingintelligence.it/analisi-della-concorrenza-cmi/ del sito ufficiale dell’azienda.

Chiaramente, i vantaggi derivati da una buona analisi della concorrenza possono andare a riguardare l’eventuale ampliamento del fatturato, dovuto a diversi fattori, come per esempio:

  • Conoscenza di migliori strategie di vendita e per ottenere risultati online;
  • Possibile scoperta di nicchie di mercato inesplorate;
  • Miglioramento dei risultati di business, come fatturato e margini;
  • Adattamento alle richieste dei clienti, grazie a una migliore comprensione;
  • Riduzione degli errori decisionali;
  • Permette di stabilire nuovi obiettivi;
  • Miglioramento dei risultati ottenuti sui social media.

Questo processo permette, in un certo senso, di rovesciare il paradigma del commercio.

Un tempo infatti erano le aziende a offrire dei prodotti e dei servizi e i clienti dovevano uniformare le proprie esigenze e richieste su quest’ultimi.

Oggi, in un’era sempre più digital, questo processo è stato completamente rovesciato, delineando l’esigenza di seguire le nuove linee del marketing. Adesso, infatti, sono le aziende ad essere costrette a individuare le richieste dei clienti e a tarare i propri servizi su misura per loro.

Una rivoluzione che richiede alle aziende la capacità di adattarsi ai cambiamenti in atto e di muoversi al meglio sul mercato.

Grazie a uno studio del mercato basato sui Big Data online, la scoperta di chiare indicazione “fattive” permette di trasformare le informazioni in un vero e proprio piano di azione efficace per adattare la propria strategia alle reali richieste del mercato. I campi di applicazione di questo strumento sono in realtà moltissimi e vanno ben oltre la lettura di semplici dati.

Caratteristiche tecniche dell’analisi

Questa nuova frontiera del marketing offre in pratica una fotografia reale e molto approfondita dei concorrenti di un’azienda e del loro posizionamento sul web. In questo modo le imprese possono ritarare le proprie campagne, sia online che in modo fisico, sulla base dei risultati che intendono ottenere. Determinanti in tal senso sono ad esempio le analisi che riguardano il posizionamento sul web dei siti dei concorrenti e l’eco mediatico di cui riescono a beneficiare.

Inoltre analizzando il loro comportamento e i risultati ottenuti, online è anche possibile capire se la loro forma comunicativa ha o meno successo e di conseguenza ritarare la propria. Lo studio delle parole chiave da loro utilizzate, il target della clientela e le campagne pubblicitarie intraprese possono offrire dei risultati ottimi, che consentono di avviare una campagna aziendale limitando al massimo i rischi e i timori di insuccesso.

In generale, capire come si muove la concorrenza permette ad un’azienda di essere più forte, di guadagnare terreno sugli altri o in altri casi, di non perderlo.

Il tutto viene poi coadiuvato da un report chiaro e di facile lettura, per rendere ancora più semplice l’elaborazione di un nuovo piano d’azione. Tutte le informazioni ottenute sono infatti riutilizzate per massimizzare i benefici dell’impresa che ha richiesto l’analisi, per aiutarla a raggiungere gli obiettivi aziendali.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 72986 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!