Acquisto vaccini, Zinzi – Grant: “Accelerare operazione, tuteliamo rapidamente categorie a rischio”

“La situazione epidemiologica registrata nella nostra regione impone un’accelerazione nell’approvvigionamento dei vaccini. Abbiamo oggi la necessità di mettere in sicurezza, in modo rapido, persone considerate fragili e a rischio e intere categorie professionali come le forze dell’ordine. Il focolaio scoppiato nel carcere di Carinola con la morte di 3 agenti in appena dieci giorni dimostra che il rischio è altissimo. Pertanto auspichiamo un’iniziativa della Campania finalizzata ad individuare soluzioni alternative come l’acquisto diretto delle dosi vaccinali, in tempi rapidi. Siamo chiamati a dare risposte e a trovare soluzioni e come sempre siamo pronti a dare il nostro contributo”. Così Gianpiero Zinzi, capogruppo Lega e componente Commissione Sanità, intervenuto in Aula oggi.

“Anche in Regione Campania comincia a prevalere la linea della Lega e del ministro Giancarlo Giorgetti. Come proposto e sottolineato dal nostro capogruppo nella seduta odierna del Consiglio regionale, è ‘assolutamente indispensabile individuare soluzioni alternative per l’acquisto diretto delle dosi vaccinali’. Come Lega abbiamo già avviato un tavolo al MISE per la costituzione di un polo nazionale pubblico-privato, che consenta di realizzare nel medio e lungo termine un contributo italiano alle realizzazione dei vaccini. Dalle notizie riportate pochi giorni fa dal Corriere della Sera prendiamo atto con soddisfazione che anche il governatore De Luca si sta allineando alla posizione Lega nella ricerca di vie alternative per l’acquisizione dei vaccini. Unica via per venire fuori dall’emergenza pandemica”. Così in una nota il segretario regionale della Lega in Campania on. Valentino Grant.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 73308 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!