Napoli. Osservatorio regionale sugli atti intimidatori nei confronti degli amministratori locali

Nella mattinata odierna presieduta dal Prefetto di Napoli, Marco Valentini, si è svolta, in videoconferenza, una riunione dell’Osservatorio regionale sugli atti intimidatori nei confronti degli amministratori locali, che garantisce un’attività di monitoraggio costante dell’andamento del fenomeno, nonché elabora rilevazioni trimestrali, circa le criticità e le misure di prevenzione nel contesto territoriale regionale.

Hanno partecipato il Procuratore Generale presso la Corte d’Appello di Napoli, i Prefetti della regione, i vertici regionali delle Forze dell’ordine, il Direttore dell’Ufficio Scolastico Regionale, il rappresentante dell’ANCI e il Presidente dell’UPI Campania.

Il Prefetto ha illustrato i dati sull’andamento del fenomeno – che ha fatto registrare un aumento nell’anno 2020 rispetto al 2019 in tutta la regione e soprattutto nell’area metropolitana di Napoli.

Il Prefetto ha confermato che resta alta la vigilanza e la forte la vicinanza agli enti locali interessati nonché comunicato che, secondo le direttive impartite dal Ministero dell’Interno lo scorso 22 gennaio verranno avviati, in fase sperimentale, specifici percorsi di sensibilizzazione e di formazione rivolti agli amministratori locali, al fine di rafforzare la complessiva risposta delle Istituzioni a sostegno delle autonomie locali in un quadro di leale collaborazione, con iniziative di supporto modulate sulle caratteristiche delle singole realtà.

Il Prefetto ha poi illustrato i diversi temi che saranno oggetto delle giornate formative che verranno affrontati dagli interlocutori.

Tutti i partecipanti alla riunione hanno condiviso il programma, ritenuto particolarmente utile in un contesto in cui gli amministratori locali risultano particolarmente esposti e hanno assicurato il proprio supporto all’iniziativa.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 72342 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!