(VIDEO) Napoli. Nuovo anno col botto a Cagliari, super Zielinski

Il Napoli riparte nel migliore dei modi prestazione e attegiamento giusti per una vittoria nettissima. Zielinski l’uomo partita. La Z di Zielo. Il Napoli lascia il segno sull’isola e batte il Cagliari alla Sardegna Arena. Zielinski fa doppietta e annuncia con due squilli nobiliari l’alba calcistica del nuovo anno. Due sinistri pirotecnici che colorano il cielo di Cagliari e battezzano il 2021 con due lampi prodigiosi.

Proseguono il percorso virtuoso la settima rete di Lozano e il rigore fnale del capitano, Lorenzo Insigne che raggiunge Careca nella classifica dei bomber azzurri in tutte le competizioni. Finisce 4-1. Ce n’è abbastanza per guardare con gioia ed entusiasmo il nascere dell’incipiente orizzonte. Si ricomincia mercoledì con Napoli-Spezia, allo Stadio Maradona nel giorno della Befana.

“Non è stata facile, anche oggi abbiamo dimostrato che arriviamo facilmente agli ultimi 20 metri ma poi non riusciamo ad essere incisivi nella conclusione. Siamo la squadra che crea più occasioni in serie A e che lascia meno occasioni alla squadra avversaria. Esprimiamo un buon calcio ma dobbiamo essere più lucidi e più cattivi”. Così Gattuso al termine di Cagliari – Napoli che si è conclusa 1-4 per gli azzurri.

“Osimhen ha commesso un errore, oggi ha anche chiesto scusa sui social ed è giusto che ora cuocia nel suo brodo. Se ne occuperà la società e le cifre che sono uscite sui giornali non sono assolutamente vere. Lui ha già capito di aver sbagliato e troverà il modo di farsi perdonare. Noi siamo una squadra con tanti pregi e tanti difetti, dobbiamo solo pensare a far migliorare i nostri calciatori. Dobbiamo dare continuità alle nostre prestazioni e dobbiamo imparare ancora di più a soffrire nei momenti in cui è necessario”.

(Luca Leva/alanews)

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 73365 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!