Covid a Parete, sindaco Pellegrino: “Gli ultimi 7 giorni sono stati i più difficili per la nostra comunità”

“Abbiamo pianto molte vittime del covid-19, troppe! Gli ultimi 7 giorni sono stati i più difficili per la nostra comunità”. Così il sindaco Pellegrino.

“È stato fatto ogni sforzo per aiutare, assistere i malati e confortare i parenti. Da sindaco, in rappresentanza della nostra comunità, ho cercato in ogni modo di dare sostegno morale agli ammalati e ai familiari. Purtroppo questo maledetto coronavirus ha anche un percentuale di letalità e le persone più fragili sono quelle che rischiano di più. Anche per me e’ stata dura, molto dura, ma continuerò ad esserci, sempre! In caso di necessità non esitate a contattarmi. Intanto insieme alle iniziative intraprese finora ho chiesto alla Farmacia Comunale di distribuire gratuitamente un saturimetro a ogni concittadino positivo al covid-19, in modo da tenere sotto controllo il livello di ossigenazione. Per fortuna non ci sono solo notizie negative. I decessi di questi giorni sono contagi di qualche settimana fa, ora finalmente il numero di positivi comincia a scendere. Dobbiamo continuare ad avere alta l’attenzione rispettando le regole. Da domenica saremo zona arancione ma non possiamo abbassare la guardia. Sono felice per gli operatori e i negozianti che potranno rialzare la serranda. Settimana prossima pubblicheremo anche l’avviso per i buoni spesa e daremo priorità a chi è stato costretto a chiudere la propria attività, a chi non ha lavorato e agli ammalati di coronavirus che sono stati in isolamento domiciliare per diverse settimane e non hanno potuto lavorare. Teniamo duro, restiamo uniti e presto ne usciremo”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 68695 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: