Aversa. Golia e il Mof: le tappe di una storia ‘senza lieto fine’

Assodiritti, l’associazione che sta tutelando i diritti degli operatori mercatali, ha ripercosso le tappe del mercato ortofrutticolo.

GIUGNO 2019: Abbraccia gli operatori durante la campagna elettorale e viene eletto Sindaco della città di Aversa;

OTTOBRE 2019: Il mercato chiude per inadempienze del Comune;

FEBBRAIO 2020: Per il Sindaco, gli operatori sono diventati tutti debitori per 2 milioni di euro (senza diritto di replica);

OGGI: Dopo 11 mesi il mercato è ancora chiuso, i lavori non sono completati nonostante un impegno di spesa pari a 500.000,00 euro e il Sindaco Golia propone di delocalizzarlo.

La domanda che ci poniamo – si legge nella nota dell’Assodiritti -: “Ma vi sembra una cosa normale? E soprattutto: quando riapre il mercato di Viale Europa? Oramai siamo nel pieno della campagna elettorale. Ritorneremo con forza e determinazione il 22 settembre”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 73011 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!