Aversa. Grimaldi replica a Scuotri: “Houston abbiamo un problema!”

“Come accade da un pò di tempo a questa parte sono preso di mira dalle fake news dei giornali ed oggi apprendo che il Consigliere al Comune di Aversa Mariano Scuotri mi ha più volte citato in un suo post/articolo, accusandomi, tra le altre cose, di pubblicare fake news e di essere distratto dalla vita politica romana. Ebbene, ricordo al Consigliere che l’ultima volta che mi è stata fatta notare questa cosa è stato l’allora sindaco de Cristofaro che, ahimè l’attuale amministrazione non può far altro che farmi rimpiangere. Sarà la sua giovane età, l’inesperienza, il poco sviluppato acume politico, la voglia di apparire rispetto all’essere, ma il Consigliere dovrebbe pensare almeno 10 secondi prima di rispondere ad un post e prendere le difese d’ufficio di una debacle che è sotto gli occhi di tutti”. Così Nicola Grimaldi, deputato 5Stelle, nel replicare ad un post del consigliere comunale Mariano Scuotri.

“Bene ha fatto nel sottolineare che ho pubblicato un post in cui evidenzio cosa è accaduto ieri ad Aversa allegando due foto, di cui una di qualche mese fa. Il consigliere nella sua cattiva fede non spiega infatti che le due foto appartengono sì a due periodi diversi ma che entrambe dimostrano che nel tempo non vi è stata alcuna soluzione piuttosto vi è stata l’involuzione che Aversa ha avuto sotto l’amministrazione di cui Scuotri fa parte. Infatti mette in risalto la mala gestione della cosa pubblica, priva di organizzazione e progettualità che, l’esempio di ieri vale per tutti, sta facendo affogare la nostra amata città sotto un cumulo di rifiuti o, in questo caso, sotto l’acqua. Altri disagi per i cittadini, commercianti etc etc e per non dimenticare la storia infinita del Mercato Ortofrutticolo o delle macerie che giacciono in Piazza Marconi nonostante da qualche tempo ci sia la possibilità di rimozione, mettendo a rischio il lavoro di altri commercianti che tengono in quel luogo il mercatino di Natale. Ho notato in questo anno, e non mi riferisco al post del Consigliere, anche una mancanza di educazione, cortesia istituzionale ed attenzione verso chi, come me, ricopre, con onore e senso di appartenenza al territorio, incarichi istituzionali in altri consessi, avendo risultati, politici per Aversa e l’agro aversano, che nessuno ha mai avuto negli ultimi 20 anni. Ne ricordo uno su tutti: accendere un Fondo Statale di 20 milioni di euro per l’ex Ospedale Psichiatrico S. Maria Maddalena. Ho letto sempre con estremo rammarico e tristezza tutte le goliardate del Consigliere, partendo dai festeggiamenti per il compleanno, passando per le quotidiane e sterili polemiche. Credevo che il rimboccarci le maniche per il lockdown dovuto al COVID ed il periodo di riflessione avessero cambiato questo modo di essere e fare politica, ma mi sbagliavo ed ora giustifico anche chi non ha permesso la candidatura di un giovane al Consiglio Regionale dopo una conferenza stampa di presentazione.  Il mio Amato Paese Italia e la mia Città, la Città che amo, hanno bisogno del contributo dei giovani, ma con il nostro consigliere Scuotri bisognerà aspettare ancora un bel pò di tempo. Forse, sperando di non essere in attesa di un altro GODOT! In tutto ciò serve uno scatto d’orgoglio verso i cittadini e verso chi ama veramente la Città e soprattutto verso chi vi ha dato fiducia, altrimenti non vi resta che andare a casa e lasciare la possibilità di amministrare la città a chi lo fa da opposizione in modo serio e costruttivo”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 64864 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: