Imbarcazione con motori in panne nel Golfo di Napoli: Guardia Costiera soccorre famiglia

Alle ore 18:10 di oggi, sabato 06.06.2020, la Sala Operativa della Capitaneria di Porto di Napoli, sede del 4° Centro Secondario di Ricerca e Soccorso, ha gestito una operazione di soccorso in favore di una imbarcazione da diporto di 12 metri con a bordo 4 presone (due adulti e due bambini).

Poco dopo la partenza, l’unità partita dal porto di Castellammare di Stabia, veniva interessata da un avaria ad uno dei due motori e immediatamente interveniva sul posto la dipendente motovedetta CP890 della Capitaneria di Porto di Napoli che prestava assistenza ai diportisti in difficoltà. L’intervento tempestivo è risultato provvidenziale perché, poco dopo, anche il secondo motore cessava di funzionare.

Dopo aver trasbordato la famigliola, in stato di agitazione per il peggiorare delle condizioni meteorologiche, veniva assicurato il rientro dell’unita’ nel porto di destinazione mediante procedura di rimorchio condotta da terzi.

Alle ore 20.45 i diportisti in difficolta’ veniva tratti in salvo nel porto di Napoli in buone condizioni di salute.

Si ricorda che in caso di emergenze in mare è possibile contattare la Guardia Costiera sul canale marino VHF FM 16 oppure tramite il numero blu gratuito per le emergenze in mare 15.30.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 65661 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: