I fuoriusciti di Forza Nuova lanciano ‘La Rete’

“In piena continuità ideale con quella che è la loro storia passata, le comunità militanti dell’8 maggio confermano il loro costituirsi in una rete operativa basata su 3 punti cardine: Militanza, Estetica, Formazione ovvero ‘La Rete'”. Così in una nota le comunità militanti dell’8 maggio (fuoriusciti dai coordinamenti regionali, provinciali, comunali di Forza Nuova, ndr).

“La nostra azione militante, il nostro stile, la nostra continuità ideale sono quelli di sempre, ma si accompagneranno a un rilancio organizzativo e a una strutturazione nazionale aperta al contributo di tutti. Gli ultimi mesi hanno segnato per l’Italia, l’Europa e il mondo una cesura definitiva con il passato che non consente più di dare risposte vecchie a una situazione nuova. Con la nostra Patria in ginocchio, è il momento di coagulare tutte le forze sane della nazione in un Blocco Nazionale che si opponga a tutti i livelli a chi ha fatto a pezzi l’Italia e l’Europa con una gestione scellerata dell’emergenza causata dal virus, a chi vuole sottoporle a uno stato di dittatura permanente e a chi sogna di svendere gli ultimi scampoli di sovranità alle multinazionali e al potere del mercato sregolato. Il virus rappresenta simbolicamente la fine della globalizzazione e l’inizio di un’inversione di tendenza ineluttabile in cui le comunità di uomini liberi, saldi negli ideali e forti nel cuore potranno giocare un ruolo di primo piano come mai prima d’ora”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 77817 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!