Coronavirus, terzo caso a San Cipriano

“Mi è arrivata da poco la notizia del terzo caso di contagio San Cipriano, si tratta di una persona dello stesso nucleo familiare del secondo caso, tanto è emerso a seguito degli accertamenti sui familiari. Rinnovaviamo ad entrambi l’augurio di una pronta guarigione, in questo momento di preoccupazione esprimiamo vicinanza anche agli altri membri della famiglia che sono in isolamento fiduciario presso la propria abitazione”. Lo comunica il sindaco Vincenzo Caterino.

“Noi nel frattempo non abbassiamo la guardia, dalla Regione ci fanno sapere il picco in Campania ancora non è arrivato e non ci sarà prima di fine mese, pertanto non possiamo assolutamente permetterci di sottovalutare l’emergenza. Purtroppo con l’approssimarsi delle festività pasquali si corre il rischio di lasciarsi tentare dal trascorrere tempo in compagnia di qualche familiare, non possiamo, non solo perché ce lo vieta la legge, ma perché dobbiamo far prevalere il buon senso, questo è l’unico modo efficace per tutelare la nostra salute e quella delle persone che amiamo. Adesso dobbiamo fare sul serio, dobbiamo usare il cervello, ci sarà tempo per recuperare tutto. Facciamo sentire la nostra vicinanza restando al sicuro a casa, magari con una videochiamata. Questo periodo ci sta mettendo alla prova, noi ce la stiamo mettendo tutta per superarla brillantemente!”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 60876 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: