Coronavirus, tamponi negativi a Carinaro, Teverola e Lusciano

Nella serata i sindaci di Carinaro, Teverola e Lusciano hanno comunicato che non si registrano nuovi casi da coronavirus.

“Voglio informarvi che ad oggi la comunità di Carinaro non registra nuovi casi di contagio e che i nostri due concittadini versano in buone condizioni e si avviano alla completa guarigione – così il sindaco di Carinaro, Nicola Affinito -. Vi scrivo per comunicarvi ulteriormente che l’amministrazione resta sempre in allerta e continuerà a farlo fino alla fine di questa emergenza. Volevo sottolinearvi che è importante che sappiate che stiamo predisponendo atti e misure rivolte non solo al contenimento ed alla prevenzione del virus ma anche per un sostegno economico a tutte le fasce più deboli e che oggi a causa dell’emergenza sanitaria attraversano un disagio economico. Infatti è intenzione dell’amministrazione comunale di attivare un servizio di acquisto e consegna a domicilio di generi alimentari ed altri beni di prima necessità in favore di nuclei familiari bisognosi con l’erogazione di Buoni Tickets sia con Fondi Comunali sia con lo stanziamento del Fondo Straordinario dello Stato comunicato ieri dal nostro Presidente del Consiglio. Tali misure non sono automaticamente attivate ma richiedono delle procedure per renderle operative e occorrerà qualche giorno per predisporre tali misure specificatamente pensate in base alle esigenze della nostra comunità. Ci saranno delle nostre comunicazioni che verranno fatte sia a mezzo dei vari social sia attraverso il Sito istituzionale dove si potrà accedere ad una pagina dedicata del sito web comunale denominata “Misure di sostegno a nuclei familiari in difficoltà” ove visionare e scaricare gli avvisi di volta in volta disponibili e la relativa modulistica, inoltre Vi daremo la possibilità di presentare le domande di accesso alla misura di sostegno alimentare attraverso diversi canali di comunicazione: Pec, mail, fax, telefono. Quindi non c’è nessuna necessità di recarsi presso la Casa Comunale allo sportello delle politiche sociali per evitare inutili e rischiosi assembramenti cosi come richiamati e sanzionati nei vari DPCM. Restiamo a casa. Ad oggi è ancora il modo migliore e forse unico per evitare l’infezione e sconfiggere l’epidemia”.


“Sul nostro territorio a giorni sapremo se il primo contagiato è guarito del tutto, il secondo caso sta in ottima salute,il terzo purtroppo è ancora in ospedale – lo comunica il sindaco di Lusciano, Nicola Esposito -. Ormai i tamponi si fanno con più celerità proprio stamattina mi hanno comunicato che i tamponi effettuati ai familiari del terzo caso sono risultati negativi, quindi attendiamo risposte di altri due tamponi. Anche le persone con influenza sono diminuite mentre teniamo nuove persone in isolamento volontario sotto il controllo dei medici di base e dell’Asl”.


“Cari concittadini, è trascorsa un’altra settimana e domani nè inizierà una nuova e, speriamo, migliore. Anche oggi non registriamo nuovi casi di contagio da Coronavirus nella nostra città, segno che le misure stanno iniziando a dare frutti. Ma guai ad abbassare la guardia! Ricapitolando, quindi, sono stati 29 i tamponi eseguiti, 24 negativi, 4 positivi. Uno in attesa di esito. Ci è arrivato oggi il responso di un tampone effettuato, un familiare del Caso 1 e, per fortuna, è risultato negativo. Anche oggi, come ogni giorno, sono stato in contatto con gli altri concittadini contagiati: stanno bene – lo dichiara il sindaco di Teverola, Tommaso Barbato -. Domani convocherò il Centro operativo comunale per continuare a lavorare. Per trovare le migliori soluzioni, convocherò anche, nuovamente, i capigruppo dell’opposizione. Abbuamo lanciato oggi l’iniziativa “Il carrello solidale”. Mi rivolgo soprattutto ai commercianti: se volete, esponete un carrello, o un semplice contenitore nel vostro negozio così che i cittadini potranno donare qualche alimento che saranno poi distribuiti alle famiglie in difficoltà. Come sapete, è stato istituito dal governo un fondo di solidarietà per aiutare i comuni. Attendiamo le modalità, ma ho già provveduto a parlarne con tutta l’amministrazione e preparato le prossime giunte. Abbiamo poi preparato il “Vademecum”. In 15 pagine troverete tutte le informazioni utili, i servizi attivi e i link consultabili. Sarà aggiornato ogni volta che ci saranno nuove novità. Ci arrivano, infine, notizie di altre iniziative in arrivò da parte delle associazioni del territorio. Sono orgoglioso di tutti voi, di tutto il nostro popolo, davvero. Ero sicuro che in questi momenti di difficoltà avremmo tirato fuori la nostra parte migliore. C’è ancora tanto da fare, ognuno di voi può fare la propria pare. Insieme ce la faremo!”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 60720 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: