(VIDEO) Aversa. Coronavirus, gli aggiornamenti del sindaco Golia

“Siamo in attesa dell’esito del tampone del convivente del caso 1. Le condizioni di salute del nostro concittadino sono stabili e per questo siamo tutti più sereni”. Così il sindaco di Aversa, Alfonso Golia.

“Oggi sono continuati senza sosta (e continuano tutt’ora) i controlli di Polizia Locale e Forze dell’ordine. Siamo intervenuti in diverse zone della cittá e mi sembra assurdo vista la situazione (ma è la veritá) dover riportare che abbiamo dovuto far ritornare a casa un gruppo di ragazzi che giocavano in strada a Via dell’Archeologia. A chi ancora prende sottogamba l’emergenza, ricordo che le forze dell’ordine stanno agendo con tolleranza zero. Con le premesse all’inizio del post, mi sembra dunque inutile e folle che ci siano ancora persone che mi chiedono se possono spostarsi per futili motivi. Dovete restare in casa e uscire di casa solo per necessità con motivazioni che devono essere rese alle forze dell’ordine che vi fermeranno per strada! A tutti i corpi impegnati, ai volontari della Protezione Civile e ai dipendenti del Comune, agli operatori del Sistema Sanitario ho fatto arrivare un messaggio ufficiale di vicinanza e ringraziamento da parte di tutta la città. Così come, non mi stancherò mai dirlo, un grande ringraziamento va a tutti voi, le vostre famiglie, gli esercenti che stanno applicando alla lettera le disposizioni di sicurezza”.

“Ho scritto ad ASL, Regione, Prefetto, Protezione Civile e Governo per chiedere l’invio precauzionale di mascherine, al momento non reperibili in gran parte delle farmacie. Il loro uso – lo ripeto nuovamente – è richiesto a chi è a contatto con il pubblico o con anziani con patologie e a chi presenta i sintomi e si trova in quarantena. Non c’è quindi alcun motivo di farsi prendere da preoccupazioni ingiustificate se non se ne è in possesso. Vi ricordo che sono sospese fiere, eventi, mercati e qualsivoglia situazione che comporti assembramento. Infine rammento alla cittadinanza che questa sera a partire dalle 21 verrà effettuata la sanificazione stradale dell’intero territorio comunale. Ricordate di chiudere le finestre e non lasciare indumenti al balcone”.

“Cari concittadini, la situazione continua ad essere grave, ma continuando ad applicare le regole, prima fra tutte restare in casa, riusciremo ad isolare il virus e frenare il contagio. E ritorneremo ad apprezzare e a gioire delle cose a cui stiamo rinunciando. Sono fiero dei miei concittadini. Andrá tutto bene, insieme ce la faremo!”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 60926 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: