Napoli. Suppletive Senato, Nappi a Ruotolo: “Basta speculazioni sulle periferie”

“Novello Saviano, Sandro Ruotolo – che i cittadini di Napoli stanno iniziando a conoscere solo per il suo rifiuto a confrontarsi per strada con chi non la pensa come lui – conclude la sua campagna elettorale per un seggio al senato evocando lo spettro della camorra”, così in una nota Severino Nappi, Il Nostro Posto.

“Caro Ruotolo, la camorra esiste ed è un cancro di questa terra, ma quella che hai visto tu a Miano e nelle altre periferie di Napoli è soltanto la gente normale che purtroppo vive nel degrado perché lasciata sola dalle Istituzioni, a partire dal comune di Napoli guidato dal tuo amico De Magistris, fino ad arrivare al governo che se eletto sosterrai col tuo voto. Normale che queste persone si allontanino, scuotendo la testa, quando vedono avvicinarsi un carrozzone mediatico a 2 giorni dal voto. Napoli non ha bisogno di altri sfruttatori dei suoi mali, ma di donne e uomini capaci di migliorare le condizioni di vita dei suoi cittadini”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 92315 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!