Oss Asl Caserta, Beneduce-Russo: “Bene TAR: scorrere graduatorie”

“L’ordinanza del TAR Campania, che ha accolto l’istanza di sospensiva sul concorso pubblico per titoli e per esami indetto dall’Azienda Sanitaria Locale di Caserta per l’assunzione a tempo indeterminato di 65 operatori socio sanitari, testimonia una volta in più come sia necessario e doveroso scorrere le graduatorie vigenti nella nostra regione”. Lo dichiarano i consiglieri regionali di Forza Italia Flora Beneduce ed Ermanno Russo, componenti della Commissione Sanità della Campania, commentando l’ordinanza della quinta sezione del Tribunale Amministrativo Regionale, pubblicata lo scorso 15 gennaio, che ha sospeso gli effetti del provvedimento della ASL casertana, fissando la trattazione di merito al prossimo 7 luglio.

“Il TAR ha ritenuto che la scelta della ASL fosse affetta da deficit istruttorio e motivazionale, violando peraltro le disposizioni in materia e il vincolo imposto dalla Struttura commissariale, che con la circolare n. 2082 del 2018 obbligava le Aziende del Sistema Sanitario Regionale ad utilizzare in via prioritaria – in caso di esito negativo delle procedure di mobilità – lo scorrimento delle graduatorie vigenti in ambito regionale per il reclutamento di professionalità identiche”, evidenziano gli esponenti azzurri.

“I nuovi concorsi rischiano di negare un diritto a tutti coloro che hanno già partecipato a selezioni pubbliche risultando idonei. Scorrere le graduatorie vigenti è l’unica strada possibile”, concludono i consiglieri Beneduce e Russo.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 60876 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: