Teverola. Infiltrazioni istituto comprensivo, botta e risposta tra Città Fertile ed assessore Colella

“Agitazione dei genitori per le condizioni in cui versano le scuole teverolesi.
Plesso scuola secondaria di primo grado senza riscaldamento a causa di perdite alla condotta idrica, “piccole” infiltrazioni d’acqua dal soffitto ma sopportabili con impermeabile! Plesso scuola primaria con riscaldamento che funziona solo per la metà delle classi! Per il resto tutto procede!”. E’ la denuncia del gruppo consiliare di minoranza Teverola Città Fertile guidato dall’ex sindaco Dario Di Matteo.

Non si è fatta attendere la replica dell’assessore all’Istruzione Mariarosaria Colella (in foto a dx).

“Sono stufa, scocciata e disgustata dal comportamento assunto da questa fazione politica (sì, perché ancora non si è rassegnata) e da tutte le “pecorelle” che muovono come pedine per accendere scintille. State mettendo sotto i riflettori la scuola, un luogo frequentato da bambini, dai vostri bambini. Vergognatevi! Ah, dimenticavo: di solito una casa se ne cade quando, per anni ed anni, chi avrebbe ne dovuto controllare o manutenere ha fatto altro. Ma me ne assumo la responsabilità: tra l’altro le critiche vengono mosse sempre da chi guarda i “fatti e i misfatti” che accadono in città solo da una becera, e permettetemelo anche ignorante, faziosità. Bimbi, la vostra incolumità viene prima di ogni altra cosa ed anche prima delle ignobili accuse che qualcuno smuove per fare audience. Ma solo questo sanno fare, per il resto “buono studio” anche a voi. Vi serve. A differenza delle menzogne, noi lavoriamo. Sempre. Infine stiamo sistemando anche la tensostruttura (palestra della scuola secondaria di primo grado)”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 76403 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!