Volley. Trasferta amara a Chieri per la Volalto Caserta

La Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta esce a testa alta dal palazzetto di Chieri, dove la Real Mutua Fenera Chieri ’76 si è imposta 3-1 al termine di una sfida che ha visto le atlete di patron Turco giocare alla pari con le avversarie piemontesi.

Solo nel finale di gara qualche incertezza a livello atletico che, già da domani, sarà oggetto di approfondimento da parte di coach Cuccarini e del suo staff tecnico.

Adesso la testa delle atlete è già proiettata a giovedì prossimo quando a Caserta, al PalaVignola, arriveranno le avversarie dell’Imoco Conegliano.

PRIMO SET. Le ragazze di coach Cuccarini entrano in campo con la giusta cattiveria. Una super Gray lancia la squadra del presidente Turco punto a punto contro le padrone di casa della Real Mutua Fenera Chieri ’76. Sorpasso e controsorpassi e si arriva al finale di set quando le torinesi, con un pizzico di fortuna, chiudono 1-0 nel conto dei set, sul risultato di 25-23.

SECONDO SET. Primo tentativo di allungo di Chieri (8-6) ma la Volalto 2.0 Caserta ritorna subito sotto prima del sorpasso (8-9) con Gray. Ed è time-out Chieri. Il muro di Bechis e l’ace di Gray permettono alla Volalto di arrivare fino al +6 (10-16) ma poi c’è la reazione della Real Mutua Fenera Chieri ’76 fino al 13-16. Perinelli sigla il 16-18. Primo tempo out della Mazzaro ed è 17-21. Al centro Caserta fa paura: Garzaro ed Alhassan sono una sentenza. La Volalto quando è ad un passo dalla conquista del set subisce una piccola rimonta: 21-23 e Cuccarini ferma tutto chiamando time out. Al rientro in campo battuta out di Chieri e 3 set point Caserta. Il primo è annullato ma non il secondo: Perinelli spara out ed il risultato è di 22-25.

TERZO SET. Partenza sprint della Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta: ace di Garzaro e Caserta è già avanti 0-4 quando l’allenatore di Chieri, Bregoli, chiama time-out. La Real Mutua Fenera Chieri ’76 poi con l’ace trova il pari e, quindi, il sorpasso sul 7-6. Time out Cuccarini. La Golden Tulip però ha grinta da vendere e pian piano, con una ricezione perfetta di Ghilardi, riesce nuovamente ad allungare fino ad un nuovo +4 (9-13). Muro su Gray e Chieri torna -1 (13-14). Si torna in parità a 14. Coach Cuccarini ferma nuovamente tutto e si gioca il suo secondo ‘tempo’. Punto a punto con Caserta sempre avanti ma Chieri va poi in sorpasso. Il risultato è di 25-21.

QUARTO SET. Sull’ace di Poulter la Real Mutua Fenera Chieri ’76 riesce a conquistare un primo +3 (7-4). Poll spara out e regala un punto alle avversarie: sul 9-5 coach Cuccarini dà la carica alle sue atlete. Al rientro in campo Caserta si impone e torna -2, con uno splendido muro della Garzaro e con un vincente di Gray (9-7). La Real Mutua Fenera Chieri ’76 risponde e si porta 13-8. Ace di Gro ed è +6 per la formazione torinese. Muro della Rolfzen ed è 19-9. Grobelna trova il 22-12, poi Guerra in pipe stampa il 24-13 e quindi Enright trova il definitivo 25-13. Tre punti per Chieri.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 54033 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: