Aversa. Allagamenti, Scuotri: “Negligenza passate amministrazioni”

“La città si è praticamente allagata in molti punti: anche i cittadini più disattenti e superficiali sanno benissimo che il tutto dipende da negligenze di un passato politico che va oltre i nostri nemmeno 3 mesi di governo della città, nonché dalla particolare portata della pioggia che ha fatto scattare un’allerta meteo nazionale. Ma l’importante non è questo: la priorità è stata per noi scendere in strada con Vigili del Fuoco e Protezione Civile per risolvere tutte le situazioni, sorbendoci anche le (legittime) lamentele di chi ha visto danneggiata la propria casa dall’acquazzone torrenziale di oggi. E ovviamente il nostro primo pensiero da stanotte è lavorare affinché questo non accada più”. Lo dichiara Mariano Scuotri, consigliere comunale di maggioranza.

http://www.larampa.it/2019/09/01/maltempo-agro-aversano-prime-piogge-primi-allagamenti/
http://www.larampa.it/2019/09/02/aversa-allagamenti-si-preannuncia-raffica-di-richieste-risarcitorie-al-comune/

“L’opposizione si fa lanciando proposte, idee, spunti: un consigliere comunale seppur in minoranza può contribuire al cambiamento della città cercando di portare la propria visione delle cose all’attenzione della maggioranza. Invece per (alcuni) nostri amici consiglieri di minoranza ad Aversa no: l’opposizione si fa approfittando di situazioni come queste per farsi scrivere sui social che “sono stati gli unici a scendere in strada”. Strategie (subdole) di comunicazione a parte, mi rivolgo ai cittadini che hanno votato questi soggetti: vi rendete conto che ciò che ha danneggiato la nostra città per 30 anni almeno (e forse pure prima) è stato proprio il prototipo di “politico” che oggi rappresentano questi signori, ovvero quello che si vende i problemi e le sciagure degli abitanti al momento opportuno solo per farsi propaganda, anche se la campagna elettorale è finita da 90 giorni? Quello che poi quando si tratta di trovare una soluzione di lungo termine non ha idea di che cosa si parli? Noi adesso, con le scarpe sporche di fango (come è giusto che siano) ci mettiamo a lavoro per risolvere la situazione per il futuro. Loro, li lasciamo sguazzare nei loro quarti d’ora di vanagloria”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 79013 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!