Aversa. Ad ottobre una partita di volley per i bambini del Ruanda e Benin

Venerdì 4 Ottobre, alle ore 17.30, si svolgerà presso il Palazzetto dello sport di Aversa “Jacazzi”  un evento sportivo di beneficenza  il cui ricavato sarà devoluto all’ associazione “Missione Effetà Onlus” che opera in Europa (Italia e Polonia), America latina (Paraguay e Brasile), Asia (Indonesia e Filippine) e in Africa (Benin, Ruanda e Tanzania), affiancando l’operato delle Suore Salesiane dei Sacri Cuori. La “Missione Effetà Onlus” opera in difesa dei diritti fondamentali della persona umana, dei bisogni emergenti dei disabili dell’udito, dell’infanzia violata, della gioventù maltrattata e delle donne sfruttate.

Il ricavato di questo evento solidale  sarà devoluto interamente alla missione di Peporiyakou, dove la Onlus opera da otto anni  nella diocesi Africana di Natitingou,  nel nord-ovest del Benin (uno dei paesi più poveri dell’ area sub sahariana).

Il progetto  “AVERSA PER L’AFRICA”, fortemente voluto da Daniela di Santi prende vita a seguito del suo impegno attivo nella  missione umanitaria presso lo stesso villaggio di Peporiyakou durante lo scorso Giugno, ha trovato riscontro e supporto nei meravigliosi “cuori campani” del comune di Aversa:  nella persona del Sindaco dr. Alfonso Golia, del Presidente della Commissione Cultura e Sport on. Paolo Santulli, dell’ assessore alla Cultura e allo Sport dr.ssa Luisa Melillo, dell’associazione “Città Giovane” di Trentola Ducenta, della società “de_Viz Architecture”, dell’ Istituto Scolastico S. Agostino asilo nido e scuola dell’infanzia, dell’associazione “Città Viva”, della scuola dell’ infanzia “Happy School”, del centro stampa “Iorio Print”, della boutique “D’Agostino”, del negozio di alimentari “Rosotta” , del “Gruppo Ceccarelli”, del ristorante “Fuji” e dello studio grafico “Creative Effect”, e tanti altri; ringraziamo tutti per l’attenzione e la solidarietà.

A sfidarsi sul campo ci saranno le squadre di pallavolo maschile Tya Marigliano e  Sacs Napoli, preceduti da una esibizione della band “Gunà Percussion” con balli, musica e danze tipici del Benin.

“Sono stato felicissimo di raccogliere l’invito a gareggiare per questo importante scopo benefico- ha dichiarato il campione aversano Antonio Di Santi – grazie al supporto dei miei colleghi faremo divertire tutti coloro che verranno a vedere la nostra partita. Sarà un pomeriggio di solidarietà e sport. Doneremo un sorriso ed una speranza ai bambini africani”.

“Invitiamo tutta la cittadinanza a sostenere la “Mission Effetà Onlus” con un piccolo contributo di 5 euro che dona speranza a chi forse, in alcuni casi, non ne ha più – fanno sapere gli organizzatori -. Un proverbio africano afferma “Non è la mano che dona, è il cuore”…. Per questo anche il più piccolo gesto contribuisce ad accendere una grande speranza nel cuore di chi lo riceve! Ogni sforzo che mira a costruire atteggiamenti, sentimenti e comportamenti di solidarietà favorisce la nascita di un mondo più giusto e più umano dove i bambini sono la speranza di una società nuova…  ed è questa l’occasione giusta!”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 54033 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: