Sicurezza bis, Brignone: “Gara di crudeltà tra Lega e 5Stelle”

“Una gara di crudeltà e disumanità. Non c’è altro modo per definire il duello ingaggiato tra Lega e Movimento 5 Stelle. Matteo Salvini esaspera i toni oltre l’immaginabile e Di Maio non solo lo segue, ma la spara ancora più grossa. Stiamo ascoltando proposte sempre più incredibili, come le multe da un milione di euro a chi salva vite umane, la confisca delle imbarcazioni e addirittura il ricorso alla Marina militare contro organizzazioni pacifiche. Siamo oltre il più brutto degli incubi. Invece è la realtà: in commissione alla Camera le cronache raccontano di un braccio di ferro tra chi è più crudele”. Lo dichiara la segretaria di Possibile, Beatrice Brignone, parlando degli emendamenti presentati al decreto Sicurezza bis.

“Contro uno scempio del genere – aggiunge Brignone – serve una forte mobilitazione. Questo decreto deve essere fermato, altrimenti darà il via libera a scene anche peggiori di quelle che ho visto a Lampedusa, nei giorni in cui ero lì con la Sea Watch lasciata a pochi metri dal porto. È una battaglia di civiltà che va portata avanti”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 58987 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: