(VIDEO) Terrore a Caserta: ‘finto’ militare spara in un bar

Un altro caso di active shooter in Italia, a Caserta. Un uomo ha minacciato i passanti con una pistola in via Vescovo Natale.

Intimazioni verbali, il soggetto si è chiuso in un bar poi ha sparato alle Forze dell’Ordine, giunte sul posto dopo la segnalazione di passanti e residenti. Gli agenti hanno risposto al fuoco ferendo il soggetto alle braccia e alle gambe. Trasportato successivamente all’ospedale cittadino.

Si inizia a delineare il profilo di Gianfranco Lamonica, il 41enne che nel primo pomeriggio ha creato panico nel rione Tescione.

L’uomo aveva fatto sì il militare ma solo nel periodo 1996/97, quei 365 giorni che fanno tutti, i cosiddetti giorni di leva. Lo stesso era rimasto affascinato tanto da camminare nel suo rione con tanto di tuta mimetica, raccontare le tanto gesta sul campo purtroppo solo racconti di fantasia visto che non ha mai intrapreso la carriera militare.

Da molti veniva etichettato come ‘il militare’ o ‘il sergente’. Chi lo conosce afferma che è una persona tranquilla e ben voluta da tutti.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 93362 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!