Napoli. Lega Navale ad iniziativa di De Magistris, FdI presenza interrogazione a Tria, Toninelli e Trenta

Questa mattina il Sen. Antonio Iannone del gruppo di Fratelli d’Italia ha depositato una interrogazione urgente al Ministro dell’economia e delle finanze, al Ministro della difesa, al Ministro delle infrastrutture e dei trasporti sulla annunciata manifestazione di sabato prossimo a Napoli organizzata dal Sindaco De Magistris.

In particolare l’interrogazione è tesa ad accertare se sia opportuno che un ente sottoposto alla vigilanza del Ministero della difesa e del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, come la Lega Navale Italiana, possa partecipare ad una manifestazione politica contro lo stesso governo impegnando per la predetta manifestazione uomini, mezzi e risorse per garantire il supporto tecnico alla iniziativa stessa.

Altro punto trattato nella interrogazione riguarda l’imbarcazione “Italia”, otto metri di Stazza internazionale che nel 1936 conquistò l’oro alle olimpiadi disputate a Kiel e che dal 2002 è stata dichiarata dal Ministero dei Beni Culturali “monumento nazionale”, e che sembra debba aprire il corteo a mare con natanti di vario tipo che dovrebbero ospitare rappresentanti di ONG e dei Centri Sociali.

“Il Sindaco di Napoli – hanno dichiarato il Sen. Iannone e Luigi Rispoli della Direzione Nazionale di FdI- di fronte ad una città ridotta allo sfascio, dove si può morire per strada colpiti dai calcinacci che si staccano dai palazzi ed in piena crisi rifiuti non trova nulla di meglio che dedicarsi alla organizzazione di questa manifestazione che è uno vero schiaffo in faccia ai napoletani.

De Magistris, ormai è solo in cerca di una collocazione, utilizza il suo ruolo per avere visibilità organizzando iniziative come quella di sabato per darsi una dignità politica che avrebbe ottenuto se in questi anni non avesse ridotto la città ad un cumulo di macerie.

Ci dispiace che ci sia ancora chi presta il fianco alle iniziative di una persona ormai allo sbando, che ha perso ogni riferimento rispetto al ruolo ed ai compiti per il quale era stato eletto.

Napoli -hanno concluso i due esponenti del partito di Giorgia Meloni- merita certamente di più di De Magistris e speriamo che questa tragica pagine del governo cittadino si possa concludere al più presto senza ulteriori danni per la città”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 49601 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!