Crisi Treninotte, lavoratori di Napoli ricevuti dalle commissioni Lavoro e Trasporti della Camera

“In seguito ai recenti avvenimenti riguardo la problematica del servizio TreniNotte, i lavoratori in appalto di Napoli, dopo l’incontro avvenuto anche a Roma presso l’ufficio dell XI Commissione Lavoro Pubblico e Privato, hanno inviato in questi giorni, documenti sindacali alle commissioni della Camera IX (Trasporti) e XI (Lavoro), atte a mettere a conoscenza le criticità in essere dovute alla gestione del tutto priva di tutele da parte della Committente Trenitalia S.p.A.”. Lo scrive in una nota l’organismo sindacale CUB Trasporti Napoli.

“Siamo sempre fermo sulla proposta di stabilizzazione dei lavoratori a bordo degli intercity notte, inoltre, siamo ben consapevoli del cosiddetto “muro di gomma” decennale da parte della committente Trenitalia S.p.A. nei confronti di questi lavoratori, ma siamo anche a conoscenza del disastro avvenuto negli anni trascorsi da parte del management della partecipata al 100% dello Stato Italiano riguardo il Servizio Universale e degli appalti propedeutici per la stabilizzazione dei loro ex-colleghi. Detto ciò, accogliamo con piacere, finalmente, l’ interessamento delle due commissioni parlamentari riguardo questo settore, ma soprattutto, speriamo che venga risolto una volta per tutte la questione degli addetti all’ assistenza alla clientela per conto di Trenitalia, che da anni si trovano vessati da scelte prive di diritti in seguito anche ad illogici demansionamenti e senza possibilità di vedersi migliorare la propria vita lavorativa, sempre precaria e sempre a ribasso. Come abbiamo sempre affermato, per noi questi lavoratori sono: ferrovieri”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 69111 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: