Gragnano. Giudice di Pace, interviene il consigliere di opposizione Mascolo

“Sono soddisfatto che il suggerimento da me proposto per evitare la chiusura dell’ufficio del Giudice di Pace e garantire la permanenza sul territorio del presidio di giustizia cittadino sia stato preso in considerazione e accolto dal vice sindaco Mario D’Apuzzo, come egli stesso ha annunciato ad un giornale cartaceo”. Lo dichiara Patrizio Mascolo, consigliere di opposizione del Comune di Gragnano.

“Di conseguenza fino ad ottobre ci sarà una doppia turnazione di due dipendenti che si alterneranno per i giorni di attività del Giudice di Pace garantendone il regolare funzionamento. Successivamente si provvederà ad una riorganizzazione dell’organico attraverso una convenzione con i comuni dei Monti Lattari, per assicurare la prosecuzione dell’attività giudiziaria nella nostra città”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 49225 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!