Europee, Forza Nuova presenta simbolo al Viminale

Il contrassegno con cui Forza Nuova si propone alle imminenti elezioni europee, con all’interno il contrassegno del partito europeo Alliance for Peace and Freedom (APF), è stato presentato oggi al Ministero degli Interni. L’Alleanza per la Pace e la Libertà, il cui presidente è, come è noto, Roberto Fiore, ha un rapporto storico e strutturato con Forza Nuova e pertanto il simbolo è esentato dalla raccolta firme.

I deputati Udo Voigt e Jean Marie Le Pen, membri del Parlamento europeo, suggellano, inoltre, con la propria adesione all’APF il diritto di Forza Nuova alla presentazione delle liste nei cinque collegi circoscrizionali italiani.

“La decisione – fa sapere il coordinamento nazionale di Forza Nuova – passa adesso in mano ai giudici delle cinque Corti d’Appello di Milano, Venezia, Roma, Napoli e Palermo, a loro il compito di confermare quella che è oramai una consolidata linea giuridica europea o, come spesso avviene in Italia, accettarla in parte o rifiutarla del tutto, in piena coerenza con l’eccentricità del sistema giuridico nazionale. Molto presto saranno rese note tutte le candidature, provenienti dal mondo del lavoro, delle lotte a fianco degli italiani e della società civile”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 89230 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!