Aversa. Caduta De Cristofaro, le parole di Noi Aversani

“Quello di ieri sera è stato un atto di responsabilità e una fine annunciata di questa amministrazione dal momento in cui già da quando noi siamo usciti da questa maggioranza evidentemente è stato un segnale forte che palesava un modo di amministrare in maniera totalmente sbagliata. Ovviamente con la nostra la nostra uscita c’è stata una mera sopravvivenza, come abbiamo ribadito in diverse occasioni, di questo sindaco che pur di rimanere a galla prometteva e spartiva poltrone ma di fatto non ha amministrato”. Lo dichiara il gruppo civico e comunale Noi Aversani all’indomi della firma di 14 consiglieri che ha decretato la fine dell’Amministrazione Comunale.

“Con l’atto di ieri sera, forte ma di responsabilità, abbiamo messo la parola fine a questo tentato mercimonio da parte del Sindaco De Cristofaro che ha distrutto tutta la città e ribadisco non ha amministrato nonostante la nostra città era subbissata da mille problemi. Abbiamo assistito a scioperi prima delle mamme per quanto riguarda il caso scuola, poi gli abitanti delle palazzine di San Lorenzo ed infine i commercianti per la Ztl. In questi anni non abbiamo mai visto scene del genere. Questo significa che l’ormai primo cittadino non è stato in grado di dare risposte a nessuno ma solo a garantirsi la poltrona. Con la parole ‘the end’ riportiamo la politica ad essere la protagonista in città. Immediatament ci adopereremo per iniziare a tracciare delle linee di programma per dare le giuste risposte e chiaramente con questo atto di responsabilità abbiamo evitato un commissariamento lungo che traghetterà l’ente fino a nuove elezioni (probabile il 24 maggio, ndr)”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 50919 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!