(FOTO) Rifiuti speciali abbandonati su terreni incolti tra Teverola – Casaluce

Nella mattinata di domenica 30 dicembre nel corso di un vedettaggio ambientale, da parte di volontari dell’Associazione D.E.A )Difesa Eco Ambientale) unitamente ai volontari dell’associazione Guardia nazionale EZA Caserta, effettuato in agro del territorio di Teverola-Casaluce (CE), veniva riscontato un pesante degrado ambientale dovuto a vari cumuli di materiali illecitamente abbandonati ai margini e su terreni incolti.

Veniva riscontrata la presenza di numerose lastre ondulate in verosimile amianto rotte in diversi pezzi, guaine bituminose, polistirolo, vecchie porte in legno, materiali plastici, alimentari, divani, materassi, scarti di lavorazione tessile, carcasse di frigoriferi e mobilio, inoltre all’ingresso e all’interno di un terreno di proprietà, da individuare, veniva riscontrato un cumulo di corde in plastica, cannette per irrigazione e teli neri che molto probabilmente vengono usati in agricoltura. Tutti materiali di facile innesco alle combustioni. All’interno di un altro terreno, in parte recintato persistevano, da più di un anno circa una 10 autovetture di provenienza furtiva totalmente depredate e incendiate.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 93322 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!