Aversa. Termosifoni spenti alla Linguiti: niente scuola per i bimbi

Monta la protesta delle mamme dei bimbi coinvolti nelle ‘classi gelo’ della scuola Linguiti (II° Circolo Didattico).

Ieri, dopo una segnalazione di una mamma pubblicata sul nostro sito al box ‘La tua segnalazione‘, era poi giunta anche la replica della dirigente scolastica Milly Tornincasa specificando che più volte il sindaco De Cristofaro è a conoscenza della reale situazione.

Tre sono le classi (IID – 4E – 5C) non ‘raggiunte’ dai riscaldamenti. A quanto riferito dai tecnici comunali si tratterebbe di un guasto serio che non permette il corretto funzionamento dei caloriferi.

Questa mattina viste le temperature gelide di oggi e il perdurante non funzionamento dei termosifoni, i bambini della IID, in segno di protesta, non sono entrati a scuola. I genitori hanno protocollato ulteriore sollecito alla preside, quale capo dell’istituto.

Come responsabile del buon funzionamento della scuola – dicono i genitori della 2D – attendiamo risposte immediate, in caso contrario andremo avanti ad oltranza interpellando tutte le autorità coinvolte che dovranno rispondere ognuna per le proprie competenze. Nella nostra lettera abbiamo chiesto alla preside di adottare delle soluzioni alternative, tra cui la turnazione..Questo ovviamente nel frattempo che venga risolto il problema dei termosifoni guasti, che é invece di competenza del sindaco. Quindi alla preside è rivolto il nostro invito a prendere immediatamente dei provvedimenti urgenti,che rientrano solo nelle sue competenze!Stamattina non sono entrati i bambini della 2D ma anche i genitori delle altre classi interessate hanno informato che hanno provveduto singolarmente a non portare i propri figli a scuola. Nei prossimi giorni tutte le classi interessate si mobiliteranno insieme se nulla verrà risolto“.
 
Ho provveduto da oltre un mese a segnalare e sollecitare il Sindaco a intervenire in tale inerzia inaccettabile del Comune – ha dichiarato la preside Tornincasa -. Il Sindaco è quindi venuto a scuola nella settimana antecedente le festività natalizie e ha rassicurato di provvedere ‘in tempi brevi’. Forse i genitori bene farebbero a rivolgere lettere e lamentele al giusto interlocutore che in tal caso è solo il Sindaco”.
Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 66886 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: