Taglio fondi editoria, Ronghi: “E’ un attentato alla democrazia”

Di Maio, il Ministro del Lavoro, che crea disoccupazione, deve dimettersi“. E’ quanto afferma il Segretario Federale di “Sud Protagonista”, Salvatore Ronghi.

Il taglio delle risorse per la stampa e’  un attentato alla democrazia” – ha aggiunto Ronghi, per il quale “Il Movimento 5 stelle, attraverso la piattaforma Rousseau e il blog di Grillo, vorrebbe controllare tutta l’informazione a danno del pluralismo informativo e, quindi, della trasparenza e della cultura di cui esso è portatore. Il nostro auspicio – ha concluso Ronghi –  è che si Salvini si renda conto di tutto ciò e spenga la luce di un governo incapace, che sta minando seriamente l’Italia“.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 82637 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!