Ecotassa, Brignone: “Governo improvvisa, M5S perde stella ambiente”

“L’ambiente è una tema troppo serio per essere affrontato con il solito piglio propagandistico di questo governo. Sulla cosiddetta ecotassa, come su qualsiasi altro provvedimento, c’è solo tanta, troppa improvvisazione, frutto del dilettantismo che stiamo vedendo all’opera fin dalla nascita dell’esecutivo. Il vicepremier Di Maio ha innestato l’ennesima retromarcia sulle misure previste alla Camera: ora promette incentivi. In questo contesto diventa impossibile  anche analizzare il reale contenuto delle misure, perché ci sono continue defezioni e ravvedimenti che aumentano il caos. Ma è evidente che il Movimento 5 Stelle perde pezzi: di sicuro la stella dell’ambiente è sparita. Anche Beppe Grillo se n’è reso conto, come raccontano i giornali”. Lo dichiara la segretaria di Possibile, Beatrice Brignone, commentando la retromarcia del governo sul sostegno alle politiche ambientali.
“L’impegno per l’ambiente – aggiunge Brignone – deve essere rigoroso, senza ignorare il contesto sociale. Ma l’innovazione seria, quindi ragionata e senza improvvisazioni, è uno strumento utile ai cittadini e all’intero Paese. Sia per il presente che per il futuro”.
Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 76184 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!