Aversa. Raccolta rifiuti, UGL: “Allarme stipendi, all’ennesimo ritardo non ci stiamo”

“Pagare gli stipendi in ritardo, sembra diventata una consuetudine ad Aversa, eppure l’azienda, interrogata su una serie di perplessità dovute ad istituti contrattuali non riconosciuti agli operai. Il luogo di lavoro versa in un evidente stato di precarietà, gli automezzi risultano nettamente inadeguati, nonostante le numerose rivendicazioni rappresentate negli incontri tenuti in precedenza all’azienda, le condizioni di lavoro non sono migliorate. L’incombente periodo delle feste natalizie contribuisce ad amplificare ancor di più una situazione che avevamo segnalato da diverso tempo”. E’ quanto dichiara l’UGL Caserta – Settore Ambiente.

“L’azienda asserisce che il CCNL in applicazione è Utilitalia, quindi la scadenza prevista per il pagamento delle retribuzioni dovrebbe essere il 30/31 di ogni mese, ma sistematicamente lo stipendio agli operatori ecologici giunge in netto ritardo, per cui, l’attuale circostanza ci obbliga a reclamare almeno una maggiore puntualità al pagamento delle retribuzioni. Un monito che vogliamo estendere anche alle numerose difficoltà incontrate quotidianamente dai lavoratori, stanchi di dover assecondare sistemi di premialità la cui remunerazione non è stata mai definita in modo corretto ed ufficialmente. Occorre necessariamente fare la dovuta chiarezza su una serie di disposizioni aziendali che penalizzano operai, alcuni dei quali operano singolarmente, ma anche di alcuni responsabili di settore, destituiti dal proprio ruolo, mentre altri, invece, ricevono inspiegabilmente promozioni ed incarichi. La determinazione non manca, pertanto, mossi da un profondo principio che ci vede impegnati a rivendicare uguaglianza e parità di trattamento nei luoghi di lavoro, saremo al fianco dei lavoratori di Aversa fino alla conclusione di tutte le vertenze poste in essere”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 78678 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!