Caserta. Lunedì manifestazione di Arm in Arm dinanzi alla Prefettura

Presidio contro il decreto sicurezza di Salvini e l’attacco agli immigrati. Sono questi i motivi della manifestazione indetta dal Movimento braccianti e disoccupati “Arm in Arm” – Castel Volturno, Si Cobas Napoli – Caserta e Laboratorio Politico Iskra Agro aversano che si terrà lunedì alle 12 dinanzi alla Prefettura di Caserta.

“Protestiamo contro il decreto Salvini perché elimina il permesso per la protezione umanitaria, il principale canale di regolarizzazione dei richiedenti asilo. L’obbiettivo è far aumentare gli immigrati senza permesso, da consegnare agli sfruttatori del lavoro nero, e alle reti criminali non potendo lavorare in modo regolare! Raddoppia da 3 a 6 mesi il periodo massimo di detenzione nei CPR per l’identificazione e l’espulsione. Colpisce con la revoca del permesso di soggiorno e della cittadinanza gli immigrati accusati o condannati di reati”.

Poi su Castel Volturno, “ribadiremo alla Prefettura che vogliamo soluzioni per combattere disoccupazione dilagante e sfruttamento sul lavoro in campagna, garantire servizi pubblici di trasporto e sanità per tutti, Italiani e immigrati!”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 92286 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!