Brusciano. CasaPound onora i caduti della Prima Guerra Mondiale

“Le istituzioni hanno dimenticato di ricordare la vittoria della prima Guerra Mondiale, nonché giorno di unità nazionale. Con i nostri manifesti e l’omaggio floreale abbiamo cercato di ricordare degnamente chi anche da questa terra partì sacrificando la propria vita”. E’ quanto fa sapere CasaPound Napoli Sud Est.
“Dopo l’ingiustificabile silenzio da parte delle Istituzioni Bruscianesi, anche questa volta siamo pronti a rimediare. In un anniversario così importante come il centenario della vittoria della Prima Guerra Mondiale e impensabile che le istituzioni non abbiano ricordato degnamente il sacrificio di chi ha versato il sangue per scrivere i confini della nostra nazione. Con il nostro gesto vogliamo ribadire che ci sono ancora bruscianesi che intendono omaggiare quegli Eroi che ci rendono orgogliosi di essere italiani. Sperando che, dal prossimo 4 novembre, ci siano ricorrenze dignitose per una giornata di tale importanza. Quando le istituzioni mancano, ci pensa Casapound. Viva l’Italia, viva il 4 novembre”.
Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 92101 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!