Servizi ASL Castel Volturno trasferiti a Mondragone: insorge Sinistra Italiana

“Siamo profondamente indignati riguardo la scelta del direttore del distretto sanitario 23 Dr. Severo Stefanelli di spostare alcuni servizi dell’ASL di Castel Volturno a Mondragone per ragioni di carenza di personale. È davvero vergognoso in una città, che già vive uno stato di profonda crisi economica e sociale, smantellare i servizi pubblici sanitari. Lasciare nello stato di abbandono, anche in termini di assistenza sanitaria, un territorio che supporta tra mille difficoltà non solo un numero elevato di cittadini indigenti ma anche tanti migranti, è fuori da ogni logica del vivere civile! Stamattina saremo a Mondragone con il nostro Assessore Rosalba Scafuro, insieme ad altri amministratori del nostro Comune per chiedere con forza la revoca di un provvedimento inaccettabile”. Lo denunciano i coordinamenti di Sinistra Italiana Castel VolturnoSinistra Italiana Federazione di Caserta.

“Già l’Asl di Castel Volturno ha funzionato in questi anni a basso regime, con poco personale; con questa scelta di sospensione dei servizi, si va verso la chiusura totale. La regione Campania, il presidente De Luca si assumano le loro responsabilità e intervengano rapidamente per garantire alla nostra comunità il diritto alla salute e alle prestazioni sanitarie per tutti!”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 90285 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!