Sant’Antimo. Sfiorata tragedia alla Leopardi, Tarantino: “Sindaco risponda su manutenzione”

“Un lampione divelto scaraventato al suolo, rami spezzati e scagliati ovunque, poi ammassati dietro gli alberi. Oggi, devo denunciare, nel cortile della scuola Leopardi di Sant’Antimo si è davvero sfiorata la tragedia”. Lo rende noto la consigliera di centrodestra del Comune di Sant’Antimo, Ivana Tarantino.

“Cosa deve accadere ancora perché qualcuno in Municipio, il sindaco o un assessore, si diano da fare per mettere in campo un minimo di verifiche e di manutenzione ordinaria?”, si chiede l’esponente di opposizione.

“Infatti, viste le condizioni del lampione, completamente arrugginito alla base, è evidente che da parecchio tempo nessuno si è degnato di mettere in piedi una verifica nonostante in quel cortile tutte le mattine, sia all’orario d’entrata che all’uscita da scuola, si riuniscano centinaia di persone tra bambini e familiari. Una vergogna!”, sottolinea Ivana Tarantino che, sulla questione delle verifiche periodiche allo stato dei luoghi nelle scuole santantimesi, annuncia un’interrogazione urgente al sindaco Aurelio Russo.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 89238 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!