Decreto salva banche, Rizzo: “Dietro retorica populista c’è vecchio inganno unità nazionale”

«Mentre il governo si auto definisce del ‘cambiamento e del popolo’, i suoi esponenti si dicono pronti a un nuovo sostegno alle banche. I lavoratori e le classi popolari italiane hanno già pagato abbastanza: decine di miliardi di euro sono già stati regalati in questi anni alle banche. I grillini in campagna elettorale parlavano di 85 miliardi. Ma oggi sono pronti a rimangiarsi anche questo». Lo ha dichiarato Marco Rizzo, segretario generale del Partito Comunista.

«Il governo alza i toni contro l’Unione europea solo quando c’è da difendere gli interessi dei capitalisti italiani ed è pronto a finanziarli direttamente al pari dei governi precedenti. Dietro la retorica populista – conclude Rizzo – c’è il vecchio inganno dell’unità nazionale: far pensare che si agisca per il popolo quando in realtà si sostengono i grandi gruppi economici e finanziari».

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 77820 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!