Guardia Medica, trasferito presidio di Terzigno: insorgono SMI Napoli – Umus 118

I “Esprimiamo vicinanza ai cittadini per questa grave criticità assistenziale che si è determinata a seguito del temporaneo trasferimento presso la sede della CA di Poggiomarino del Presidio di Terzigno. La nota della Asl Napoli 3 sud non specifica la durata del provvedimento e la tipologia di lavori da effettuare”. E’ quanto fanno sapere in una nota Ernesto Esposito, Consigliere Nazionale Smi (sindacato dei medici Italiani) e Gennaro Bassano, responsabile Regionale Umus 118.

Per i dirigenti sindacali Esposito e Bassano “è criticabile la scelta di voler chiudere la sede nel periodo autunno inverno e quindi durante il picco influenzale che evidenzia ogni anno migliaia di accessi in continuità assistenziale in quella zona. Questa postazione è già stata oggetto in passato  di precedenti tagli. Infatti era aperta solo il sabato, la domenica ed i festivi. Un presidio che dati alla mano dovrebbe essere aperto tutti i giorni della settimana e sopratutto nel periodo dell’influenza stagionale. Auspichiamo che la dirigenza della Asl Napoli 3 sud ed i Comuni interessati dal provvedimento trovino dei locali provvisori per la continuità assistenziale di Terzigno al fine di garantire la continuità’ dell’assistenza e ridurre i disagi alla popolazione”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 90517 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!